Consigli 13 Giornata: gli attaccanti da schierare al fantacalcio

Riprende la Serie A e fino a Marzo non ci saranno più interruzioni! Dopo la trafila di consigli su tutti gli altri ruoli, ora è il turno dei numeri 9. Durante la sosta sono cambiate varie cose, compreso qualche allenatore, e quindi c’è chi è salito e chi è sceso nelle gerarchie. In questo articolo vi proponiamo i migliori attaccanti che figurano tra i consigli al fantacalcio per questa 13 giornata di Serie A.


CONSIGLI FANTACALCIO 13 GIORNATA – GLI ATTACCANTI DA SCHIERARE

SALERNITANA-LAZIO

Ciro IMMOBILE
Non ha fatto parte del gruppo azzurro che ha portato la nazionale a qualificarsi per l’Europeo, ma con ciò è potuto restare a Formello ad allenarsi e a riprendere la miglior condizione. Questo gli potrebbe permettere di migliorare le sue prestazioni e tornare il bomber che ha fatto innamorare tanti fantallenatori. Tra l’altro la difesa della Salernitana non è irresistibile.

ATALANTA-NAPOLI

Gianluca SCAMACCA
Scamacca, contrariamente ad Immobile, è stato nel team azzurro e sta scalando posizioni nelle gerarchie di Spalletti. Per meriti, chiaramente, perché il suo inizio stagione è stato positivo con 5 gol segnati in 9 partite giocate. Il match con il Napoli non è semplice, ma ha già segnato in altri big match, come contro l’Inter.

MILAN-FIORENTINA

Nico GONZALEZ
Il Milan è alle prese con tante assenze per infortuni e squalifiche e questo potrebbe pesare sui meccanismi di squadra. Per questo motivo chi ha giocatori della Fiorentina deve schierarli, perchè potrebbero fare una buona prestazione, pur giocando in un campo complicato come il San Siro. Su tutti Nico Gonzalez, il miglior giocatore della Viola di quest’anno.

CAGLIARI-MONZA

Zito LUVUMBO
L’attaccante angolano, pur essendo un classe 2002, è diventato il titolare fisso dell’attacco dei sardi, essendo un pupillo di Ranieri. Ciò è anche dovuto al fatto che è l’unico giocatore offensivo che crea pericoli alle difese avversarie ogni partita, pur concretizzando meno di quanto crea. Contro il Monza, in casa, potrebbe arrivare il fatidico +3.

EMPOLI-SASSUOLO

Domenico BERARDI
10 partite, 5 gol e 2 assist in stagione per Mimmo Berardi: la solita stagione in cui garantisce tanti bonus ai fantallenatori. Non c’è motivo per non schierarlo contro l’Empoli, i toscani sono tra le squadre più in difficoltà tra le mura amiche con 7 gol subiti e soltanto 1 gol fatto.


GLI ALTRI ATTACCANTI DA SCHIERARE NELLA 13 GIORNATA DI SERIE A

FROSINONE-GENOA

Matias SOULE’
In un fantacalcio a 8 squadre è probabile che sia rimasto nella lista degli svincolati, facendo gola a tanti fantallenatori per il mercato invernale. Tuttavia, però, c’è chi aveva già intravisto le sue qualità e ci ha puntato facendo l’affare dell’anno. Un giocatore del genere farà molto comodo anche alla Juventus in futuro, ma attualmente è il fulcro dell’attacco del Frosinone e tutte le migliori azioni da gol passano dai suoi piedi.

ROMA-UDINESE

Paulo DYBALA
La Joya è a secco dalla 4 giornata di Serie A, troppo per un giocatore con le sue qualità. L’Udinese è la sua vittima preferita con 12 gol segnati in 19 presenze: è arrivato il momento di tornare a segnare e quando vede questi avversari ci sono pochi dubbi sul +3.

JUVENTUS-INTER

Lautaro MARTINEZ
Qualcuno potrebbe pensare di metterlo in panchina, considerato il match non facile, ma non c’è errore più grave che si possa fare. Quest’anno Lautaro è il miglior attaccante della Serie A e non si lascia fuori in nessuna partita e per nessun motivo: il +3 è sempre dietro l’angolo!

VERONA-LECCE

Nikola KRSTOVIC
Dopo l’exploit di inizio stagione, l’attaccante del Lecce non segna dall’8 giornata. Il Verona, però, ha subito 7 gol nelle ultime 3 partite disputate in casa, non dimostrandosi un fortino imperforabile. Chissà che il montenegrino non possa approfittarne e tornare al gol.

BOLOGNA-TORINO

Joshua ZIRKZEE
Concludiamo i consigli del fantacalcio per ciò che riguarda gli attaccanti in questa 13 giornata con Joshua Zirkzee. Si troverà di fronte Buongiorno, altro consigliato, ma l’attaccante del Bologna tende ad arretrare il suo raggio di azione rispetto all’area di rigore e a vagare su tutto il fronte offensivo, per tale motivo potrà trovare altri varchi per trovare la via del gol. Inoltre è il rigorista designato dei felsinei.


SEGUICI ANCHE SU:
INSTAGRAM | FACEBOOK | TWITTER